top of page

One arm ed appoggio delle dita




Molto spesso si perde molto tempo a ridurre l’appoggio delle dita fino ad arrivare appoggiare un dito.


Quello che fa veramente la differenza e la distribuzione del peso sul braccio portante.


Ci sono molti aspetti da tenere in considerazione, come ad esempio :

-la spinta di spalle

-l’inclinazione del torace

-il posizionamento del baricentro sulla mano portante

-L’evitare la torsione

-il posizionamento del bacino


Pensare solo di ridurre il numero delle dita in appoggio a terra, darà l’illusione di eseguire una sbilanciamento corretto ma molte volte, non si riesce a completare lo sbilanciamento ed il sollevamento della mano.

PERCORSO PERSONALIZZATO


Vuoi iniziare un percorso creato su misura per te per uscire dalla fase di stallo?

Più di 100 studenti dimostrati, hanno migliorato la loro pratica.

Sarai il prossimo?

👇🏻




Oppure puoi studiare in autonomia dal nostro materiale tecnico e programmazioni di allenamento








Hai delle domande?

Parla con noi,

saremo felici di aiutarti

👇🏻



Comentarios


bottom of page